IT | EN | ES | PO | Login
Agenda - SUONI DEL DOMANI
SEBALTER e MICHAEL PIPOQUINHA TRIO

Suoni del domani  

Concerti benefici a sostegno della scuola di musica dell’Associazione Casa dos Curumins – Brasile

Sabato 25 maggio e domenica 26 maggio, alle ore 20:30, Teatro Sociale di Bellinzona

SEBALTER & Band,

Ospiti dal Brasile: 

Michael Pipoquinha, Salomão Soares,
Jonatas Sansão con la cantante Vanessa Moreno.

Biglietti: www.ticketcorner.ch

SEBALTER ritorna con la Band al completo al Teatro Sociale di Bellinzona come promotore e anfitrione delle due serate benefiche. 

I proventi dei concerti  andranno a sostegno del “Quarteirão da Música”, scuola dell’Associazione Casa dos Curumins di cui Sebalter è padrino, che accoglie ed educa 140 aspiranti musicisti dai 6 ai 20 anni, abitanti delle favelas della Pedreira, San Paolo - Brasile, vittime di emarginazione, violenza e disagio sociale a cui, attraverso la musica, offriamo una solida alternativa alla vita in strada. 

Al repertorio di Sebalter,  Michael Pipoquinha al basso, Salomão Soares alle tastiere, Jonatas Sansão alla batteria e la cantante Vanessa Moreno - tutti giovani rivelazioni della musica strumentale brasiliana sia come interpreti che compositori - aggiungeranno brani che celebrano l’allegria di un popolo, la poesia, la passione e la “saudade” che contraddistinguono il genere musicale brasiliano.

Tra questi, brani di Gilberto Gil, Tom Jobim, Djavan, Domingimho, Renato Teixeira, Hermeto Pascoal e di altri grandi compositori brasiliani.

Al termina dei concerti, tutti i musicisti si riuniranno sul palco del Teatro ad eseguire brani di 

Sebalter arrangiati in versione "samba” e “bossa nova” per un gran finale.

Due serate inedite e distinte quelle di Bellinzona, affidate al talento e alla creatività dei musicisti che si alterneranno sul palco per regalarci forti emozioni all’insegna della solidarietà.

Sabato 25 maggio

Il concerto di sabato 25 maggio sarà aperto da SEBALTER & BAND al completo, dopo la pausa suoneranno Michael Pipoquinha con Jonatas Sansão e la cantante Vanessa Moreno, finale con SEBALTER & BAND insieme a Michael Pipoquinha, Jonatas Sansão e Vanessa Moreno.

Domenica 26 maggio

Il concerto di domenica 26 maggio sarà aperto da SEBALTER & BAND, dopo la pausa suoneranno Micheael Pipoquinha, Salomão Soares, Jonatas Sansão con la cantante Vanessa Moreno, 

finale con SEBALTER & BAND e tutti gli ospiti brasiliani.

 

Michael Pipoquinha Trio con Vanessa Moreno

Formazione di prestigio, tutti giovani rivelazioni della musica strumentale brasiliana, Pipoquinha (basso), Salomão Soares (piano), Jonatas Sansao (batteria), Vanessa Moreno (voce),  interpreteranno alcune perle del Choro, “l’essenza dell’anima musicale brasiliana”, senza tralasciare canzoni originali del proprio repertorio e di importanti autori brasiliani della MPB. Il talento naturale dei giovani musicisti si intreccia con grazia e libertà, esprimendosi attraverso uno straordinario dominio musicale, celebrando l’enorme ricchezza della musica brasiliana e la sua coinvolgente bellezza.

 

Michael Pipoquinha

Pipoquinha, classe 1996, è originario di Limoeiro do Norte, Ceará. Considerato uno dei maggiori bassisti brasiliani contemporanei, ha iniziato la carriera professionale a 11 anni. 
Il primo albun, intitolato “Cearensinho”, è stato prodotto dal bassista Arthur Maia quando Pipoquinha aveva soli 15 anni. Come risultato del sucesso ottenuto, Michael si è fato conoscere nei principali festival di musica strumentale brasiliani.

Nel 2013 conosce personalmente alcuni suoi idoli come Victor Wooten e Stanley Clarke, che in seguito lo menzioneranno, elogiandolo, in articoli apparsi sulle riviste americane Bass Player e Guitar Player. Nel 2014 Pipoquinha partecipa al wokshop di Richard Bona in Brasile, con il quale stringe amicizia. Nel 2015 realizza il primo Viaggio in Europa, a Colonia,  invitato a partecipare al programma“We´ve got a talent”, dove presenta l’album “Cearensinho” suonando con la rinomata Big Band WDR. Iniziano i primi viaggi internazionali. Nel 2017 forma il Trio Seu Domingos, in omaggio al compositore brasiliano Dominguinhos, una dele maggiori fonti di ispirazione musicale sin dalla sua infanzia. Il Trio è  formato dal fisarmonicista Mestrinho e dal batterista Alex Buck. 
Nel 2018  lancia il secondo albun intitolato “LUA”, in omaggio alla figlia Maria Lua. Prodotto da Sandro Haick, si avvale della partecipazione di musicisti del calibro di Yamandu Costa e Toninho Horta. Michael Pipoquinha “pensa in musica”  24 ore al giorno, nella sua tecnica al basso si riconoscono l’influenza di grandi bassisti come Jaco Pastorius e Joe Patitucci, e del brasiliano Nico Assumpção.

Con appena 22 anni di età, un vasto repertorio di composizioni proprie, di classici della musica brasiliana e di quella Internazionale in ambito jazzistico, Pipoquinha incarna la nuova generazione di talenti a cui è affidata la missione di divulgare la musica strumentale brasiliana.

Salomão Soares

Nato e cresciuto  a Guarabira nello stato di Paraiba - nordest del Brasile, Salomão Soares ha iniziato a suonare come professionista all’età di 14 anni. Pianista e compositore dotato di straordinario talento e sensibilità musicale, è vincitore del premio “MIMO Instrumental 2017”(Brasile) , finalista della competizione Internazionale di pianoforte al Festival di Montreux 2017 e vincitore del premio nuovi talenti al Jazz Festival Savassi (Brasile) 2018.  
Salomão, classe 1990, domina i molteplici linguaggi della musica popolare del suo paese ed è considerato una delle grandi rivelazioni della nuova generazione di pianisti brasiliani. Ha collaborato a incisioni di molti artisti e condiviso il palco con musicisti del calibro di Hermeto Pascoal, Leny Andrade, FiloÌ� Machado, NeneÌ�, Vinicius Dorin, ItibereÌ� Zwarg, Altay Veloso, Arismar do EspiÌ�rito Santo, Toninho Ferragutti (con il quale ha recentemente realizzato un disco in duo), Michael Pipoquinha e altri importanti musicisti della scena brasiliana.  
Impegnato in  tournée internazionali, l’ultimo concerto in Svizzera al The Bird's Eye Jazz Club di Basilea risale a febbraio 2019, Salomão è considerato un musicista capace di rompe i paradigmi contribuendo a divulgare e valorizzare la cultura brasiliana. Salomão è capace di tradurre in musica la delicatezza e la profondità della sua anima con l’intensità e il calore che caratterizzano la musica brasiliana.

Jonatas Sansão 

Jonatas Sansão ha iniziato a suonare la batteria a 8 anni nella chiesa che frequentavano i genitori, a 12 è diventato batterista della Big Band da FASCS (fondazione delle Arti di São Caetano do Sul). 
A 15 anni ha iniziato a suonare nel circuito notturno Paulistano evidenziandosi per talento, tecnica e versatilità. Oggi è considerato uno tra i migliori batteristi brasiliani, attivissimo sulla scena musicale con show, workshop, registrazioni e come integrante di vari gruppi e big band. Ha suonato con Michel Leme, Arismar do Espírito Santo, Alexandre Mihanovich, Daniel D’Alcântara, Pepe Cisneros (Cuba), Ohad Talmor (EUA), Sizão Machado, Felipe Lamoglia (Cuba), Thiago do Espírito Santo, Sandro Haick, Kiko Loureiro, e molti altri musicisti che animano la scena musica strumentale brasiliana.

Vanessa Moreno

Nata e cresciuta a San Paolo, classe 1986, Vanessa ha iniziato gli studi musicali a 15 anni. Riconosciuta come una rivelazione della musica brasiliana,  Vanessa si è fatta conoscere come interprete e compositrice, con una carriera ricca di di esperienze a lato di rinomati musicisti.

Ha cantato e registrato con Gilberto Gil, Roberto Menescal, Rosa Passos, Fabiana Cozza, Chico Pinheiro, Sergio Santos, Swami Jr., Arismar do Espírito Santo, Filó Machado, Zé Pitoco, Nailor Proveta, Mônica Salmaso, Maria Gadu, Tó Brandileone, Criolo, Dani Black, Alexandre Ribeiro, Marcelo Pretto, Toninho Ferragutti, Ellen Oléria, e altri ancora.

Con il contrabbassista  Fi Maróstica, ha lanciato due dischi: “Vem VER” (2013) e “Cores Vivas” – canzoni di Gilberto Gil (2016), com show in Duo in importante festival di jazz brasiliani e in Europa – Viva Brasil (Amsterdam), B.Leza (Lisbona), e Jamboree (Barcellona). I dischi del duo sono stati pubblicati in Giappone e segnalati come rivelazione della musica brasiliana.

Vanessa è formata in canto popolare per l’università Souza Lima & Berklee, e svolge attività come educatrice musicale, tiene workshops di canto popolare e insegna ala scuola dell’ Auditório Ibirapuera che conta com il direttore artístico e pedagógico, musicista e arrangiatore Nailor Proveta.

Vanessa Moreno, che nel 2017 e 2018 è stata vincitrice del premio brasiliano “Profissionais da  Música” nella categoria “Cantanti”, ha lanciato il suo primo album autorale intitolato “ Em Movimento”.

 

Copyright ©2008-2009 casadoscurumins.org - All rights reserved - Site by Arcaweb