IT | EN | ES | PO | Login
news - ATTIVITÀ PRIMO SEMESTRE 2014
La casa letteralmente scoppia di allegria

Molteplici le attività svolte in questo primo semestre con i ragazzi e le famiglie, contando con la collaborazione di professionisti esterni alla Casa. “Guerra e Pace” è il tema che ispira le attività 2014  dei ragazzi attraversando tutte le discipline. In questo contesto abbiamo sviluppato il lavoro approfondendo argomenti quali  la sessualità, la salute e l’igiene, le implicazioni nell’uso delle droghe; la violenza: fisica, verbale e morale nei vari contesti sociali, nelle scuole e in famiglia. Un’attenzione all’ecologia e all’ambiente, in particolare all’uso dell’acqua che a San Paolo comincia a scarseggiare. 

Visite a musei,  a teatro (per assistere allo spettacolo “Saltimbanco”), alla scoperta del parco di Ibirapuera che ospita un’esposizione itinerante dedicata al calcio brasiliano. La commemorazione dei compleanni, delle feste di carnevale,  di Pasqua e della mamma sono state puntualmente realizzate.  Calcio, educazione musicale, arte ed informatica vengono a completare le attività all’interno della Casa, mentre le attività di Ju-jitsu e capoeira le abbiamo spostate il fine settimana nelle rispettive sedi della Pedreira. Abbiamo ripreso le attività il sabato e, una volta al mese,  proiettiamo un film per le famiglie offrendo cibo e bevande. Da  segnalare, per l’allegria dei ragazzi, i tornei con i calcetti acquistati con il nuovo mobilio della Casa. 

L’utilizzo attento dei nuovi spazi e la loro conservazione è di per sè una vera conquista, considerando che i ragazzi si confrontano quotidianamente con accessori a volte delicati ed estranei al loro contesto,  che stanno imparando ad utilizzare. Corsi di culinaria, conservazione degli alimenti, istruzione per il corretto uso della nuova cucina e la manutenzione degli utensili, garantiscono la produzione di pranzi e dolci che sorprendono per qualità e bontà.  Le ferie scolastiche dei ragazzi sono state anticipate in concomitanza con i mondiali di calcio, per cui attualmente accogliamo quotidianamente tutti i 150 ragazzi in un solo turno prolungato da mattino a sera. La casa letteralmente “scoppia” di allegria garantendo cibo e attività ludiche ai ragazzi, tenendoli lontani dalla strada.

Copyright ©2008-2009 casadoscurumins.org - All rights reserved - Site by Arcaweb